Do You Speak Chioggiotto?

Canoni demaniali sui posti barca: arriva la soluzione

Scritto da il 29 agosto 2013 alle 16:08
posti barca

Incontro al Cavallino per sbrogliare la matassa sul tema dei canoni demaniali sui posti barca.

All’incontro di ieri al centro civico di Ca’ Savio c’erano circa 200 residenti concessionari di posti barca oltre al sindaco di Cavallino- Treporti, Claudio Orazio, all’assessore alle attività produttive Mirco Bodi, ai rappresentanti delle principali associazioni di consumatori fra le quali Adiconsum e Federconsumatori, alla responsabile del Magistrato alle Acque, Cinzia Zincone, presente all’incontro con due dirigenti dello stesso ente, al difensore civico regionale, Roberto Pellegrini, e al vicesindaco di Chioggia, Maurizio Salvagno.

L’incontro ha portato a risultati importanti. Proroga dei termini di pagamento degli arretrati dei canoni demaniali sui posti barca dal 4 ottobre almeno al 31 dicembre senza mettere in mora i concessionari che non pagano prima. Aprire un tavolo di confronto fra Magistrato alle Acque, prefetto e Comuni di Venezia, Cavallino-Treporti e Chioggia, per elaborare nel frattempo una soluzione che rispetti le normative applicando almeno la prescrizione di cinque anni. Contemporaneamente, tramite l’ufficio legislativo del Magistrato alle Acque far riconoscere con una legge la specificità della laguna di Venezia per i posti barca rispetto alle altre realtà demaniali italiane.

La dirigente Cinzia Zincone del Magistrato alle Acque ha spiegato come sia stata obbligata ad applicare tariffe diverse da quelle del Demanio fino al 2010 anche per non incorrere in un danno erariale punibile dalla Corte dei Conti, pur garantendo la propria assoluta disponibilità a trovare una soluzione che non gravi in modo immotivato sui concessionari dei posti barca.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *