Do You Speak Chioggiotto?

Previsioni meteo dal 19/07 al 21/07/2013 per Chioggia

Scritto da il 19 luglio 2013 alle 11:07
meteo


.:: Situazione ::.
Eravamo rimasti al confine dell’abbraccio dell’alta pressione delle Azzorre, con gli spifferi di aria fresca che generavano temporali (di calore) serali piuttosto frequenti. Adesso l’alta pressione delle Azzorre si è ritirata in pieno Oceano Atlantico, molto a Ovest tanto che un nucleo di aria fresca in discesa dalla Groenlandia ha trovato spazio per posizionarsi al largo delle coste portoghesi. E questa situazione, complice anche un altro nucleo di aria fresca presente tra le repubbliche baltiche e l’Ucraina, non fa che lasciare la strada aperta al caldo feroce dell’alta pressione africana. Fortunatamente quest’ultima è un po’ spostata verso ovest quindi saranno le coste orientali spagnole insieme con Sardegna e Corsica a subirne le conseguenze.
Nel nostro piccolo avremo sostanzialmente cielo sereno o poco nuvoloso ma con temperature ed umidità elevate, fino a picchi di 32-33°C.

.:: Previsione ::.
Come scritto sopra, avremo giornate soleggiate ma l’elevata umidità renderà il cielo un po’ “lattiginoso”, la ventilazione sarà scarsa dai quadranti orientali con leggeri rinforzi da SudEst. Le temperature saranno in salita e toccheranno anche i 32-33°C con sensazione di afa ben percepibile.

.:: Tendenza ::.
La prossima settimana sarà all’insegna del caldo umido ma, vista la posizione della risalita di aria calda africa più spostata ad ovest, c’è da tenere in considerazione eventuali infiltrazioni di aria fresca da NordEst che potrebbero generare temporali sulla fascia alpina, con possibili “discese” verso la pianura veneta.

  Matt. 19/07 20/07 21/07  
 Pom.  

Link originale: http://www.meteochioggia.it/index.php?f=443

Sorgente: http://www.meteochioggia.it

Autore: Luca Sassetto

Lampi, temporali e tempeste ma soprattutto NEVE! Sono Luca, ho la classica “mezza età” e per ChioggiaTV mi occupo di meteorologia facendo le previsioni del tempo per la nostra adorata città.

La mia passione è nata con la potente nevicata/gelata del gennaio 1985, quando giravo ancora col mitico Bravo perchè la patente non l’avevo ancora presa. Ma è stato con l’[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *