Do You Speak Chioggiotto?

C’è il fermo pesca, ma in mare sono al lavoro le turbosoffianti

Scritto da il 24 luglio 2013 alle 12:07
chioggia_pesca

È iniziato il fermo pesca, ma c’è chi aggira il divieto. Nonostante le imposizioni ieri non tutta la flotta peschereccia era in porto. Come riporta la Nuova Venezia di oggi, bastava andare a Ca’ Roman verso le 8 del mattino per scorgere decine e decine di pescherecci, che pescavano con le turbosoffianti. Da Ca’ Roman a Malamocco il fondale veniva arato per prendere le vongole.

Com’è noto questi attrezzi hanno un impatto negativo inevitabile, nonostante siano stati testati da istituti di ricerca. Del caso sono stati infomati i responsaibili del Cogevo. Il Cogevo è il consorzio per la gestione e la tutela della pesca dei molluschi bivalvi, quindi vongole, telline, cannolicchi e fasolari.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .