Do You Speak Chioggiotto?

Bimbo rischia di affogare, ma il bagnino lo salva

Scritto da il 11 luglio 2013 alle 12:07
spiaggia-sottomarina

È stato il sangue freddo di Matteo Maccapan, giovane bagnino in servizio ai bagni Lungomare, a permettere il salvataggio di un bimbo di appena tre anni che rischiava di affogare. Ieri, all’altezza della torretta 22, alcuni bagnanti improvvisamente si sono accorti di un bimbo in difficoltà.

«Quando l’ho portato a riva non aveva battito e non respirava – racconta il bagnino 22enne al Gazzettino – l’ho disteso su un lettino ed ho iniziato a fargli la rianimazione cardio-polmonare. Aveva la bava alla bocca e solo dopo qualche minuto ha iniziato a vomitare e a ripreso a respirare».

Le condizioni, apparse subito disperate, hanno reso necessario il ricovero alla clinica pediatrica “Burlo Garofolo” di Trieste. Il bambino è figlio di una coppia di marocchini, ma è nato in Italia e risiede a Chioggia. Sembra che il piccolo non fosse sorvegliato, vista l’assenza dei genitori.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .