Do You Speak Chioggiotto?

Ponte sul Brenta, presentato il progetto definitivo in un clima infuocato

Scritto da il 7 giugno 2013 alle 10:06
rendering ponte sul brenta antisale

Presentato il progetto definitivo del ponte sul Brenta. In un clima infuocato, con la contrapposizione tra gli agricoltori e gli imprenditori della nautica, ieri sono stati snocciolati tutti i motivi a favore dell’opera e i dettagli del progetto, che costerà 23 milioni di euro.

«Quest’opera è nata 15 anni or sono – spiega alla Nuova Venezia il presidente del consorzio Adige Euganeo Antonio Salvan – per risolvere tre problemi: la salinizzazione delle acque superficiali e di falda, le difficoltà di approvvigionamento idrico per scopi irrigui, la desertificazione del territorio. Con lo sbarramento andremo a bloccare la risalita marina su sette corpi idrici».

I benefici diretti saranno per 40.000 ettari di terreno, che si estendono verso Cona, Arzergande, Pontelongo e Rovigo. Il bando di gara si chiuderà ai primi di luglio e, subito dopo, verrà assegnato l’appalto. Sono previsti punteggi maggiori per le società che proporranno migliorie per la navigabilità. Ci sarà, comunque, una conca di navigazione.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .