Do You Speak Chioggiotto?

Addio Margherita Hack. Un anno fa aveva incantato Sottomarina

Scritto da il 29 giugno 2013 alle 12:06
Margherita Hack

Aveva 91 anni e da qualche giorno era ricoverata all’ospedale cattinara di Trieste. Margherita Hack poco più di un anno fa era stata ospite a Chioggia  della rassegna “Etnica: storie di popoli, paesaggi, culture e uomini in viaggio”.

Il Kursaal gremito con gente in piedi pur di poter assistere e poter ascolatare le sue storie e compiere con lei uno straordinario viaggio nell’Universo, in spazi siderali e galassie lontane, e un viaggio a ritroso nella sua vita, segnata da passioni, scelte, impegno civile e viaggi.

Margherita Hack è nata a Firenze. Dal 1964 vive a Trieste, dove ha insegnato all’Università fino al 1997, divenendo in seguito professore emerito di Astronomia. Ha lavorato presso osservatori italiani, americani ed europei, oltre ad aver diretto quello di Trieste. Ha anche collaborato con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA). Ha pubblicato lavori di ricerca, testi universitari e libri di divulgazione scientifica per il grande pubblico.

A Etnica, tra gli altri argomenti, aveva parlato del suo libro “La mia vita in bicicletta”.

Guarda il video servizio di ChioggiaTV

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Un commento

  1. Gessica Ballarin

    29 giugno 2013 at 14:16

    Veramente una grande donna. .ho potuto conoscerla tramite l’incontro a sottomarina sala congressi ,grande astrologa , ,sportiva, amante della natura e la sua grande amica era la bicicletta tanto che ha scritto un libro intitolato sulla sua vita in bici…è bellissimo leggetelo …..

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *