Do You Speak Chioggiotto?

Previsioni meteo dal 15/05 al 16/05/2013 per Chioggia

Scritto da il 14 maggio 2013 alle 23:05
meteo


.:: Situazione ::.
Un affondo di aria artica sta entrando nel Mediterraneo apportando un severo peggioramento delle condizioni meteo con notevoli quantitativi di precipitazioni al Nord, specialmente nelle Prealpi esposte alle correnti di Scirocco.
E’ normale che con questo tipo di peggioramento la nostra zona non veda accumuli piovosi importanti ma attenzione alle raffiche di Scirocco (SudEst) nella giornata di giovedi (specialmodo nel pomeriggio e sera) che potranno creare mareggiate in grado di danneggiare le coste esposte (Isolaverde e Sottomarina zona diga Brenta).

.:: Previsione ::.
Mercoledi 15 maggio cielo inizialmente poco nuvoloso con tendenza a coprirsi completamente nel pomeriggio. Precipitazioni ad iniziare dalla serata con intensificazione nella nottata. Vento moderato da Scirocco (SudEst). Temperature: senza variazioni la minima, in calo la massima.

Giovedi 16 maggio: cielo coperto con precipitazioni, vento moderato da Scirocco. Nel pomeriggio schiarite e quindi cessazione delle precipitazioni ma rinforzo del vento di Scirocco con probabili mareggiate nelle zone esposte (e citate sopra). Temperature senza variazioni.

.:: Tendenza ::.
Venerdi ancora instabilità con precipitazioni alternate a schiarite. Anche il fine settimana sarà caratterizzato da alternanza di sereno e nuvoloso, con occasioni precipitazioni anche temporalesche. Ma ci aggiorneremo più precisamente in seguito.

  Matt. 15/05 16/05  
 Pom.  

Link originale: http://www.meteochioggia.it/index.php?f=425

Sorgente: http://www.meteochioggia.it

Autore: Luca Sassetto

Lampi, temporali e tempeste ma soprattutto NEVE! Sono Luca, ho la classica “mezza età” e per ChioggiaTV mi occupo di meteorologia facendo le previsioni del tempo per la nostra adorata città.

La mia passione è nata con la potente nevicata/gelata del gennaio 1985, quando giravo ancora col mitico Bravo perchè la patente non l’avevo ancora presa. Ma è stato con l’[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *