Do You Speak Chioggiotto?

Insalata russa vegana

Scritto da il 8 maggio 2013 alle 09:05
INSALATA RUSSA VEGANA

Vegana? E cosa significa? Volendo molto semplificare, vegano è il termine con cui si identifica una dieta totalmente priva di alimenti di origine animale: niente carne, pesce, uova, latte e derivati.

Dopo questa brevissima premessa, ecco la ricetta di una buonissima insalata russa vegana. Per creare questa ricetta infatti sono stati usati solo alimenti di origine vegetale.

Ingredienti

  • Maionese Vegana ( senza uova) 200 gr
  • 150 gr di patate
  • 200 gr di carote
  • 200 gr di zucchine
  • 150 gr di piselli

Procedimento

Tagliare tutte le verdure a dadini delle dimensioni di 1 pisello. È molto importante che le verdure vengano tagliate della stessa dimensione per riuscire a cucinare tutto uniformemente.

Prendere 2 pentole. Riempirle d’acqua e salarle: in una pentola cucinare le patate e nell’altra i piselli, le carote e le zucchine.

Al termine della cottura, che potrà andare dai 7 ai 10 minuti  (tutto dipende dalla quantità d’acqua, dalla qualità delle vostre pentole etc), le verdure dovranno risultare croccanti. Se riusciste a cucinare a vapore sarebbe l’ideale. In questo modo gli alimenti, non essendo a contatto diretto con l’acqua, si  annacqueranno ancora meno. Una volta cotte, scolarle e lasciarle raffreddare. Aggiustare di sale e unire il tutto in un contenitore capiente.

Per fare la maionese veg seguite la mia ricetta sul blog Pomodoro & Basilico. Aggiungere ora la maionese veg e amalgamare bene. Se  vi piace potete aggiungere, a freddo, anche sei sottaceti o dei pomodori sott’olio. Il tutto naturalmente tagliato a dadini.

Riporre per almeno un paio d’ore in frigo in modo che i sapori si sposino per bene.

Se dovete presentare in modo carino la vostra insalata russa, magari in una cena con amici, potete prendere uno stampino, ricoprirlo con della pellicola trasparente e poi riempirlo di insalata russa. Lasciate per almeno 3 ore in frigo. Una volta solidificata per bene, capovolgete lo stampino togliendo delicatamente la pellicola trasparente.  Farete un figurone. L’insalata russa è già buonissima di suo ma così risulterà pure bella!

 

 

Autore: Cristina Carbonin

Chioggiotta, Gemelli, Tim Burton, Negramaro, Steve Mccurry e Michael Ende.

Direi che, se dovessi descrivermi usando al massimo 10 parole, queste mi rappresenterebbero al meglio.

Avendo a disposizione qualche parola in più’ cercherò di presentarmi così come meglio mi viene:

Mi chiamo Cristina e sono nata nel 1976 in una bella giornata di fine maggio.

Chioggiotta [...]

Leggi il resto su .