Do You Speak Chioggiotto?

“Donare benessere”. Progetto Ossigeno per l’ospedale di Chioggia

Scritto da il 31 maggio 2013 alle 09:05
immagine-locandina
L’azienda Ulss 14 di Chioggia in collaborazione con l’associazione culturale fotografica Progetto Ossigeno organizzano il concorso “Donare benessere- immagini per l’ospedale di Chioggia”.
Il concorso è aperto a tutti residenti del Comune di Chioggia e la partecipazione è gratuita. I partecipanti dovranno spedire all’ Associazione culturale fotografica entro e non oltre il 31/10/2013 fino a un massimo di 5 stampe su Chioggia ed il suo territorio limitrofo nei suoi aspetti più caratteristici. Gli scatti vincitori verrano stampati ed affissi nei nuovi locali dell’ ospedale.

Chioggia e i suoi colori, la sua storia, l’ambiente lagunare e marino. Chioggia città di materia, terra che si riflette nell’acqua, luce che si infrange sui tetti e sulla sabbia. Chioggia terra di allegria, città sentimentale e nostalgica.

La città di Chioggia offre ai suoi abitanti e non solo inedite e sempre nuove scene da fotografare: scorci, angoli nascosti, paesaggi, ritratti.

L’Azienda Ulss 14 di Chioggia, dopo una profonda ristrutturazione, è in procinto di aprire al pubblico nuovi locali e reparti dell’Ospedale civile intitolato “Madonna della Navicella”, nell’ambito dei quali sono venuti a crearsi ampi spazi da adibire a sale d’attesa e/o di passaggio degli utenti/pazienti.

Obiettivo del concorso è arricchire gli spazi dei locali con opere fotografiche dei cittadini che verranno riprodotte in appositi pannelli e affissi nei nuovi locali.

Maggiori informazioni sul sito www.progettoossigeno.it

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *