Do You Speak Chioggiotto?

Via libera al parco commerciale di brondolo

Scritto da il 25 aprile 2013 alle 12:04
parco commerciaale

Semaforo verde per il parco commerciale di Brondolo. Il consiglio, a maggioranza, ha approvato l’ultimo atto di propria competenza per chiudere la procedura che porterà all’apertura della grande distribuzione.

Il provvedimento è arrivato nonostante il parere negativo della commissione di salvaguardia di Venezia sulla variante con cui il comune aveva modificato il progetto originario, ampliando i parcheggi e facendo dei cambiamenti alla viabilità d’accesso. Il parere non era vincolante per cui il consiglio si è limitato a prenderne atto.

L’argomento da una molti anni è oggetto di dibattiti. Pareri negativi dalle opposizioni: il nodo viario in particolare il punto controverso sottolineato da più parti.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

3 Commenti

  1. Sal

    25 aprile 2013 at 18:36

    Il centro commerciale spoglierà Chioggia del suo centro commerciale naturale “corso del popolo ” in un momento di crisi dei negozi del centro, non c’era tutta questa necessità. Si sà che la politica vede piu’ lontano, allora doveva andare ad Adria per capire come spogliare un centro storico.Complimenti a chi ha preferito interessi di partito a quello della città.

  2. ChioggiaTV

    25 aprile 2013 at 18:48

    [Commento inserito sul sito di ChioggiaTV]: Sal – 25 aprile 2013 18:36 – Il centro commerciale spoglierà Chioggia del suo centro commerciale naturale “corso del popolo ” in un momento di crisi dei negozi del centro, non c’era tutta questa necessità. Si sà che la politica vede piu’ lontano, allora doveva andare ad Adria per capire come spogliare un centro storico.Complimenti a chi ha preferito interessi di partito a quello della città.

  3. Riccardo

    30 ottobre 2014 at 14:33

    Buongiorno scusate a chi è che bisogna lasciare il curriculum per il nuovo centro commerciale di brondolo?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *