Do You Speak Chioggiotto?

Veneto: nuove idee per un turismo sostenibile

Scritto da il 7 aprile 2013 alle 08:04
bicicletta-passegiata

Le nuove idee imprenditoriali non sono prerogativa esclusiva degli imprenditori di lungo corso: chiunque puo’ averle, innovative, magari geniali, o forse sotto gli occhi di tutti ma senza nessuno che le sappia vedere.

E nel turismo, settore che in Veneto vale un fatturato di 11 miliardi di euro, l’8 per cento del Pil, 500 mila occupati e 62 milioni e mezzo di pernottamenti, le nuove idee per crescere con un turismo sostenibile, accessibile, etico, responsabile, possono essere la chiave per superare meglio una situazione economica difficile per tutti e per dare un futuro comunque di qualita’ a questo comparto.

Nasce da qui l’idea di realizzare Touristcamp 2013 – informa una nota della Regione Veneto – in programma il 17 maggio prossimo al Parco Vega di Marghera: un BarCamp sul turismo, una non conferenza collaborativa come la chiamano dove una simile iniziativa e’ ormai consuetudine, un’occasione dove chiunque (ma l’invito e’ rivolto ai giovani, senza tuttavia limite d’eta’) abbia una buona idea per un turismo innovativo che si coniughi con l’etica la potra’ esporre, confrontare, migliorare: con gli altri portatori di idee, con gli imprenditori e con i rappresentanti delle istituzioni.E soprattutto potra’ anche vederla realizzata, in buona sostanza finanziata. E chissa’ che da qui – conclude la nota – ovvero da un progetto, non possa nascere una nuova impresa, nuova ricchezza per il territorio, nuova occupazione, valorizzazione del territorio.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *