Do You Speak Chioggiotto?

Un “Virus” musicale: i Venice’s Ring

Scritto da il 28 aprile 2013 alle 11:04
Venice's Ring 1

Appare un furgone bianco anonimo, in pochi minuti si apre e ne esce una band. Così si esibiscono i Venice’s Ring per presentare il loro album “Virus”. Vediamo di saperne di più dalla loro voce.

– Chi sono i Venice’s Ring e perchè questo nome?
I Venice’s Ring sono semplicemente tre musicisti (Andrea Dodicianni – voce e basso, Alberto Giacobbe – chitarre e Antonio Zanellato – batteria) e il nome no, non è un modo carino per indicare il passante di mestre.

– Com’è nata l’idea di questi concerti stile flash mob?
Cosa penseresti tu se all’uscita della scuola 3 tipi dalla dubbia faccia ti sparassero 3 minuti di rock e poi se ne andassero? Poi c’è il problema delle
opportunità e degli spazi, se non ci sono, bisogna prenderseli.

– Qual’è la reazione della gente quando iniziate a suonare? E i vigili che dicono? Raccontanteci qualche aneddoto.
Fortunatamente il buon senso finora ha prevalso e nessuno ci ha denunciati, tutto ciò ha però fruttato una decina di articoli su vari giornali e soprattutto molte facce divertite, e questo basta. Per il resto, abbiamo sempre un gruzzoletto da parte per le eventuali multe.

– “Virus” è il vostro primo album? Di cosa parlano i vostri brani e perchè questo titolo.

E’ il nostro primo lavoro sì, e i testi sono stati scritti insieme a Marco “Tum” Tumiatti dei “Sixteens Again” e dei “Seventh” che è stato davvero magistrale nel far prendere forma a tutte le nostre idee. I testi, beh, parlano sempre della stessa cosa e il titolo è un chiaro riferimento a quello che questo EP vuole essere, un arma di contagio 2.0

– A chi vi ispirate? Che musica ascoltate?
Abbiamo tre modi di ascoltare e vedere la musica molto diversi, l’unica cosa che ci unisce è la formazione classica.

– So che “Virus” non si compra, come si fa per averlo?
O lo si trova in qualche posto pubblico/scuola, o l’unico modo di averlo è scaricarlo gratuitamente dal nostro profilo FB.

– Avete in programma di passare a contagiare anche Chioggia?
Per ora no, ma in futuro chissà.

– Ci dobbiamo aspettare altre sorprese per il 2013?
Per ora vediamo di finire la promozione di questo lavoro con la fedina penale non ulteriormente intaccata, per il futuro non ne abbiamo ancora parlato.

– Virtualmente dove vi si può trovare? FB, YouTube…
Dalla nostra pagina FB  potete scoprire le città in cui passeremo, mentre su YouTube digitando “Venice’s Ring” si possono vedere diversi video pubblicati in questi mesi, alcuni ufficiali, alcuni ufficiosi.

Se scaricate il cd o lo trovate in giro, inviate una vostro foto alla band per partecipare all’album “CONTAGED”!

Autore: Chiara Tiozzo

Sono Chiara, classe 1982 e faccio parte di ChioggiaTV dalla sua nascita.

Lavoro dal 2005 come Architetto Iunior ma qui voglio condividere con voi le mie due grandi passioni: la musica e la fotografia.

La musica è da sempre la colonna sonora della mia vita. Ascolto quasi di tutto anche se il mio più grande amore è il Rock, da cui deriva il mio soprannome di ChiaRock.
Dal[...]

Leggi il resto su .