Do You Speak Chioggiotto?

Assalto alle spiagge, ma è solo turismo “mordi e fuggi”

Scritto da il 16 aprile 2013 alle 11:04
433_Chioggia_ve_Sottomarina_Spiaggia

Settore ricettivo a rischio. I tentacoli della crisi stanno lambendo sempre di più l’alberghiero e la preoccupazione serpeggia tra gli operatori. A fare il punto della situazione è Leonardo Ranieri, storico operatore alberghiero e da pochi giorni presidente regionale di UnionMare. Lo scorso weekend non sono mancati turisti in città, sia a Chioggia che a Sottomarina. Un assaggio d’estate che, però, sembra non aver giovato agli hotel. Gitanti mordi e fuggi, oppure camperisti.

«Il vero nodo è intercettare un bacino di utenza che voglia fermarsi in città – spiega Ranieri alla Nuova Venezia – su questo dovremmo interrogarci seriamente. L’amministrazione ha le sue colpe e gli imprenditori ne hanno altre». Le categorie turistiche chiedono interventi di sistemazione delle strade e del verde pubblico. Fanno inoltre notare che attualmente si sta ancora applicando l’imposta di soggiorno a 1,20 euro, perché si stanno ancora attendendo le modifiche al regolamento, che permetteranno di rimodulare gli importi.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .