Do You Speak Chioggiotto?

Piatti sofisticati e porzioni troppo piccole alle Materne

Scritto da il 16 marzo 2013 alle 14:03
scuola

Piatti troppo “sofisticati” e mini-porzioni. Protestano le mamme di una scuola materna di Chioggia, per l’inadeguatezza dei pasti serviti ai loro figli. Sotto accusa, come riporta la Nuova Venezia di oggi, il servizio offerto dalla Gemeaz, ditta che gestisce la refezione delle scuole del Comune. «I bambini tornano a casa pieni di fame – denuncia una mamma attraverso la stampa locale – servire a un bambino di tre anni le seppie in umido o la pasta con le olive nere o con il pesto è assurdo. I bambini vorrebbero pasta al pomodoro o, al massimo, al sugo di carne».

Le mamme spiegano di essersi già rivolte ai responsabili della mensa, ma senza risultati. «Dopo lo svezzamento i bimbi possono mangiare qualsiasi cosa – replica l’assessore all’istruzione Silvia Vianello – dopo le proteste dell’anno scorso è stata istituita una commissione per valutare i menu e sono già stati consultati i genitori».

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .