Do You Speak Chioggiotto?

Ballerine in nero: nessuna chiusura al “Cristal”

Scritto da il 27 marzo 2013 alle 12:03
Crystal

Tra i locali passati al setaccio, nella maxi operazione contro il lavoro nero e irregolare svolta nei giorni scorsi, c’è anche il noto topless disco bar “Cristal” di Sottomarina. I carabinieri di Chioggia e gli uomini dell’Ispettorato del lavoro di Venezia hanno perquisito il locale, alla ricerca di lavoratori in nero. Risultato: otto ballerine stavano lavorando senza contratto. Il locale non ha dovuto chiudere, grazie al pagamento di 1.500 euro di sanzione.

I lavoratori in questione sono il “fulcro” dell’attività, ovvero le ballerine. Tutte signore di nazionalità rumena che, a detta del proprietario, erano appena arrivate sul territorio italiano. Il titolare, Adolfo Tiozzo, ha spiegato alla stampa che le ragazze sarebbero state regolarizzate il prima possibile. I controlli si sono estesi anche in Riviera e a Cavarzere. A Chioggia, invece, sono finiti sulla lente di ingrandimento degli ispettori anche un ristorante e una pizzeria/kebab. Anche qui sono state riscontrate posizioni irregolari.

L’intervista a Adolfo Tiozzo, titolare del Crystal, registrata a Radio BCS

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .