Do You Speak Chioggiotto?

Azienda chiusa, 25 lavoratori senza futuro

Scritto da il 5 marzo 2013 alle 14:03
lavoro._fabbrica._industria._operai._donna._tessile._mattarello_di_trento_-_dida_un_pperaia_in_fabb_imagelarge

25 lavoratori in cassa integrazione senza nessuna speranza. A lanciare l’allarme è la Cgil di Venezia. La corsetteria Comet dava lavoro a 25 persone, prevalentemente donne, che da qualche mese sono in cassa integrazione, a causa della chiusura dell’azienda. La situazione è drammatica, perché a settembre termineranno i sussidi statali e i lavoratori si ritroveranno senza alcun reddito. I capannoni che prima ospitavano i laboratori della corsetteria saranno destinati alle aziende Mc Donald’s e Brico, che a breve apriranno i battenti.

I sindacati fanno un appello affinché i lavoratori vengano assorbiti dalle imprese che subentreranno alla Comet. «Gli ammortizzatori scadono a settembre – ha spiegato il sindacalista Davide Stoppa alla Nuova Venezia – e trovare lavoro in questo momento è praticamente impossibile. Molti di questi dipendenti, poi, hanno situazioni familiari pesanti: mutui da pagare, mariti disoccupati e figli da mantenere».

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .