Do You Speak Chioggiotto?

Anticipazione Tares, batosta per il Comune

Scritto da il 21 marzo 2013 alle 13:03
susi comune Chioggia 009 (1)

La Tares, l’imposta sui rifiuti che ha preso il posto della Tia e della Tarsu, dovrà essere anticipata dai Comuni all’azienda  preposta. Il prefetto di Venezia Domenico Cuttaia, ha scritto ai Comuni, chiedendo di anticipare a Veritas i versamenti Tares. Ciò per garantire il mantenimento del servizio. Il Comune di Chioggia dovrà sborsare ben sei milioni di euro, ma il sindaco Giuseppe Casson spiega senza mezzi termini che non c’è la disponibilità di una somma del genere.

La fatturazione della Tares andrà a regime per le utenze verso luglio-agosto ma a Veritas, nel frattempo, serve liquidità. Per questo i Comuni devono sobbarcarsi l’onere dell’anticipazione. Il sindaco esprime preoccupazione. Il rischio è accollarsi un debito fuori bilancio, visto che la spesa non è stata preventivata in bilancio.

 

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .