Do You Speak Chioggiotto?

Viabilità: al via la numerazione delle rotatorie e dei sottopassi

Scritto da il 5 febbraio 2013 alle 12:02
Rotatoria

Il Servizio Manutenzione e Sviluppo del sistema viabilistico della Provincia di Venezia ha programmato per il 2013 la numerazione delle rotatorie e dei sottopassi con l’installazione di segnali verticali.

I motivi della decisione sono dovuti al fatto che gli addetti ai servizi di pronto intervento – Protezione civile, Suem, Vigili del fuoco – e del servizio di reperibilità della Provincia di Venezia, hanno manifestato alcune difficoltà nell’individuare con precisione le intersezioni in cui sono avvenuti incidenti, o a segnalare eventuali situazioni di pericolo agli enti gestori delle strade; ciò a causa anche del rilevante numero di rotatorie e di sottopassi gestiti da diversi enti.

L’assessore provinciale alla viabilità ha dichiarato: «Stiamo già montando i pannelli con la numerazione delle rotatorie e la risposta che stiamo registrando da parte degli utenti è molto positiva. Abbiamo ritenuto utile identificare univocamente le rotatorie e i sottopassi di competenza della Provincia con l’obiettivo di rendere più efficaci e rapidi gli interventi di soccorso stradale da parte del servizio di reperibilità e della manutenzione, oltre che dei soggetti istituzionali che svolgono azioni di pronto intervento. Inoltre, per soddisfare e rendere più efficaci gli interventi, abbiamo provveduto ad installare dei segnali verticali che individuano le rotatorie e i sottopassi di competenza della Provincia con un codice numerico».

Note
Foto: Lapiazzaweb

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *