Do You Speak Chioggiotto?

Tagliandi per disabili falsificati, due nuovi casi scoperti dai vigili

Scritto da il 6 febbraio 2013 alle 15:02
tagliandidisabili

Non si fermano, nel clodiense, i casi di falsificazione di autorizzazioni alla sosta e di circolazione per portatori di handicap. Negli ultimi giorni sono stati scoperti, dalla polizia locale, 12 usi impropri dei tagliandi, cioè da parte di persone che non ne avevano titolo. Sono stati scoperti, inoltre, due episodi di falso. In un caso un 53nne residente in provincia di Padova si recava al lavoro presso il bar dell’ospedale cittadino utilizzando per la sosta, in uno spazio destinato ai disabili, un’autorizzazione falsificata mediante la perfetta riproduzione a colori del permesso originale rilasciato alla moglie. Nel secondo caso il protagonista è stato un 52nne di Sottomarina, che esponeva copia del permesso intestato al figlio 26nne.

«Gli episodi – spiega il comandante della polizia locale Michele Tiozzo – testimoniano come il senso civico ed il rispetto di chi soffre una condizione di disabilità sono per molti, a Chioggia, ancora un traguardo lontano. Ma la furbizia non paga: entrambe le persone sono state informate della denuncia alla Procura della Repubblica di Venezia per il reato di “falsità in atto pubblico commesso dal privato”. Si rimane ancora stupiti dell’incoscienza con cui perseverano tali forme di illegalità, dalle conseguenze serie ma, nello stesso tempo, evidentemente, sottovalutate».

Note
foto http://www.cinquegiorni.it/

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .