Do You Speak Chioggiotto?

Posti barca in canale, arriva la rivoluzione: tutti dovranno pagare

Scritto da il 25 febbraio 2013 alle 14:02
pesca

Non c’è pace per chi possiede un’imbarcazione a Chioggia. Dopo il canal Vena, sembra che sarà la volta dei canali Lombardo e San Domenico. Anche qui si dovrà pagare la concessione. Fin ad ora funzionava un po’ come i parcheggi a strisce bianche. Ma tutti, ormai, consideravano di loro spettanza il posto che utilizzavano per consuetudine. Adesso il Magistrato alle acque sembra intenzionato ad applicare la concessione: 360 euro all’anno, più gli arretrati. insomma, una mazzata per molti.

I diretti interessati sono già stati avvertiti da un funzionario del Magistrato alla acque della decisione. I proprietari delle imbarcazioni sono anche stati invitati a rivolgersi agli uffici del magistrato per dimostrare da quanto tempo occupino i posti senza pagare. L’ente sembra intenzionato a far pagare gli arretrati di almeno cinque anni. Si prevede anche la rimozione dei pali in ferro, a favore di quelli in legno, o ferro ricoperto di plastica. Difficile fare i furbi: negli anni scorsi funzionari del Magistrato hanno già percorso le rive fotografando le barche ormeggiate.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .