Do You Speak Chioggiotto?

Philippe Model. Al passo con la moda

Scritto da il 5 febbraio 2013 alle 11:02
SNEAKERS-ALTE-IN-PELLE-METALLIZZATA-CON-DETTAGI-IN-SUEDE-PHILIPPE-MODEL_10049

È la scarpa più copiata dagli stilisti, la più desiderata del momento. Il brand nasce dall’incontro di due vene creative: quella del designer italiano Paolo Gambato e dello stilista francese Philippe Model. Quest’ultimo, originariamente, era un disegnatore di cappelli che ha iniziato da autodidatta per poi diventare modellista di alcune griffe francesi prestigiose. Negli anni’80 trova entusiasti alleati in stilisti come Gaultier, Mugler, Miyake e Montana. L’incontro tra il “genio francese” e l’imprenditore padovano ha luogo quasi per caso e quasi per gioco; nasce uno scambio creativo che unisce e fonde il guizzo creativo italiano al gusto bonton francese.

La prima scarpe ideata dal bizzarro due è chiamata “Paris” e da qui è un continuo susseguirsi di idee e abbinamenti innovativi che hanno fatto di queste sneakers le più amate in assoluto.

Le Philippe Model devono il loro successo, oltre che all’originalità dei modelli, anche alla ricerca dei pellami, trattati, lavati, lavorati artigianalmente e prodotti in Italia. Ogni fase della produzione è affidata ad un’azienda della Riviera del Brenta che vede nascere la scarpa dal taglio delle pelli, all’assemblaggio manuale della suola sino ad arrivare alla spazzolatura delle tomaie, fatta scarpa per scarpa e quel senso di vissuto che colpisce molto.

È facile infatti trovare il pellame di una scarpa diverso da un’altra, il che non è da considerarsi difetto, bensì segno di un lavoro manuale mai uguale a se stesso.

I modelli sono tanti: la classica sneaker bassa, quella alla caviglia, quella con il montone all’interno, fino ad arrivare alla più modaiola, alta con la zeppa interna e gli strappi, sempre con l‘inconfondibile scudetto cucito a lato. Presso Due Piedi di Sottomarina trovate la nuova collezione primavera-estate per lui e per lei, in viale Veneto a Sottomarina.

Note
Foto tratte da :   http://www.philippemodel.com/

Autore: Elisa Boscolo Forcola

Ciao mi chiamo Elisa, per gli amici Eli o Laeli tutto attaccato. Sono nata il 7 novembre del ’74 e mi sono diplomata ragioniera nel ’93. Sono sposata con Gianni Nardo e sono mamma di Giuly, la mia splendida cucciola. Lavoro come speaker a Radio BCS e conduco, insieme a mio marito, il programma “Riservato per 2”.

Amo la musica, le passeggiate, il fitness, le chiacc[...]

Leggi il resto su .