Do You Speak Chioggiotto?

Arrestato l’albanese che a novembre accoltellò un chioggiotto

Scritto da il 25 febbraio 2013 alle 14:02
Centro Rivolta

La Digos ha arrestato l’albanese che a novembre ha accoltellato un giovane chioggiotto durante un concerto al centro sociale Rivolta di Marghera. Si chiama Edison Perdoda, 22 anni, di fatto senza fissa dimora.

Su Perdoda, all’epoca del fatto, c’erano già due distinti provvedimenti restrittivi: un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Venezia per traffico di sostanze stupefacenti (2 anni e 20 giorni da scontare e 12.000 euro di multa), nonché un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Venezia per traffico di stupefacenti.

Dopo il suo arresto Perdoda è stato riconosciuto dal chioggiotto ferito nel corso di una formale individuazione fotografica.

Perdoda è stato denunciato per i reati di lesioni aggravate, porto abusivo d’arma, guida senza patente e uso di atti falsi.

Note
Foto: www.globalproject.info

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *