Do You Speak Chioggiotto?

Acqua alta e cassonetti, risponde Pesce (Veritas): «Impossibile spostarli»

Scritto da il 14 febbraio 2013 alle 16:02
aacquaalta2

Veritas replica sulla questione cassonetti. In occasione dell’evento eccezionale dello scorso lunedì, quando il centro storico è stato sommerso dall’acqua alta, i cassonetti hanno iniziato a galleggiare. Risultato: la mattina dopo c’erano rifiuti ovunque e bidoni sui canali. L’amministrazione comunale, per voce dell’assessore all’ambiente Silvia Vianello, aveva pubblicamente criticato – attraverso la stampa locale – quanto accaduto. «L’acqua alta era stata ampiamente prevista – aveva detto la Vianello e i bidoni andavano spostati nelle parti più alte delle calli o portati via con i furgoncini. Ora costerà molto di più ripulire quello che a livello ambientale è davvero uno spettacolo indecente. Stavolta Veritas deve assumersi tutte le sue responsabilità».

Secondo Veritas non esistevano soluzioni alternative. «Sul posizionamento dei bidoni – risponde il vicepresidente di Veritas Giacinto Pesce – a suo tempo avevamo espresso molte perplessità, proprio in relazione a possibili fenomeni di acqua alta». Pesce spiega che sono state attivate delle squadre di rinforzo per far fronte all’emergenza. Secondo Pesce non era possibile togliere i bidoni prima della risalita della marea.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .