Do You Speak Chioggiotto?

Tra il sacro ed il profano. Ballarin presenta i gioielli Amen e Tuum

Scritto da il 16 gennaio 2013 alle 10:01
anelli-tuum

La gioielleria Ballarin è sempre molto attenta alle nuove tendenze più seguite sul mercato. Oggi vi presento due brand che realizzano bracciali, collane, anelli e pendenti  ispirati al mondo del sacro.

L‘ultimo fenomeno, in ordine di tempo, si chiama Amen. Il must have  in questo inizio anno è il bracciale di Amen. Un termine che ci rimanda senza ombra di dubbio alla sfera religiosa. È una parola ebraica usata sia nella religione islamica che cristiana, ed esprime l’assentimento per ciò che si è detto. Il designer Giovanni Licastro ha deciso di utilizzare questo nome per una linea di gioielli che possano aiutarci a pensare in modo positivo. Vengono proposti in alternativa ai classici oggetti scaramantici o portafortuna come cornetti o ferri di cavallo: il richiamo alla fede e alla spiritualità è ben visibile nelle incisioni del Padre Nostro e dell’Ave Maria (in latino o italiano) sulla pelle stessa del bracciale. Sono unisex, realizzati artigianalmente in acciaio e pellame rigorosamente a concia vegetale e proposti in tre colori diversi: nero, bianco e marrone. Molto pratica la chiusura in acciaio e calamita;  il prezzo è di 39,00 euro.

   

Un altro monile ispirato alla religiosità è l‘anello a fascia di Tuum. Dal genio del Made in Italy delle sorelle Ronca, nasce questo anello-ciondolo con impresse in rilievo le parole del Padre Nostro. È realizzato in diverse versioni: oro, argento, bronzo o colori accesi. Ha una fisicità consistente perché è alto e coprente sia per lui che per lei. Nella confezione è inclusa una catena grazie la quale l’anello si trasforma in pendente. L’importanza delle parole incise fanno di Tuum un gioiello senza tempo, prezioso ed unico nel suo genere. Ha il sapore di un gioiello antico che fa tendenza ed è pensato per l’uomo e la donna che non si accontentano di apparire ma vogliono distinguersi. La serie limitata in oro ha il Padre Nostro impresso in lingua latina.

   

Per un regalo prezioso e spirituale cercate Tuum e Amen presso la Gioielleria Ballarin in Viale Padova a Sottomarina.

Note
Foto di : www.tuumit, www.amazon.it

Autore: Elisa Boscolo Forcola

Ciao mi chiamo Elisa, per gli amici Eli o Laeli tutto attaccato. Sono nata il 7 novembre del ’74 e mi sono diplomata ragioniera nel ’93. Sono sposata con Gianni Nardo e sono mamma di Giuly, la mia splendida cucciola. Lavoro come speaker a Radio BCS e conduco, insieme a mio marito, il programma “Riservato per 2”.

Amo la musica, le passeggiate, il fitness, le chiacc[...]

Leggi il resto su .