Do You Speak Chioggiotto?

Pesce sullo sbarramento salino: “Nessun problema per le fognature”

Scritto da il 2 gennaio 2013 alle 18:01
rendering ponte sul brenta antisale

Le acque nere non pregiudicheranno l’ecosistema lagunare. A dirlo, dopo la denuncia dei titolari delle darsene sul Brenta, è Giacinto Pesce, vicepresidente di Veritas. Le darsene avevano puntato il dito contro il progetto di sbarramento salino sul Brenta. A loro dire, le acque nere sversate in laguna attraverso la chiusa di Brondolo produrrebbero effetti deleteri. La struttura dovrebbe sorgere sul Brenta vicino all’attuale ponte della Romea.

È pensata per salvaguardare le produzioni orticole e verrà usata anche come nuova arteria di collegamento tra Sottomarina e Isola Verde-Ca’ Lino. Pesce, come riporta la Nuova Venezia di oggi, spiega che “A monte dello sbarramento è presente uno scarico di acque trattate dal depuratore di Val da Rio, che rispetta i limiti imposti dall’autorizzazione integrata ambientale, rilasciata dalla Regione”. Insomma, in sede di valutazione di impatto ambientale non sarebbero emerse perplessità.

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

2 Commenti

  1. Daniele Boscolo

    2 gennaio 2013 at 19:19

    Pero poi dicono questi di chioggiatv di non copiare i loro articoli a me quando loro li copiano dagli articoli della nuova venezia in questo caso dello sbarramento salineo non c ‘è alcun riferimento ad articolo tratto dalla nuova venezia misteri

  2. Chioggia Televisione

    2 gennaio 2013 at 23:14

    Ma caro Daniele Boscolo, Daniele Venturini commerciante di Chioggia, leggere con attenzione ti pare troppo? Riga 14.. Tra le altre cose abbiamo in programma domani di inserire l’intervista telefonica a Pesce, per questo avevamo messo oggi l’articolo. Ps: se prendi delle nostre notizie e le inserisci nel tuo blog credimi che non ce ne può fregare di meno.