Do You Speak Chioggiotto?

Il viaggio di Obama: unioni civili, matrimoni gay e diritti degli immigrati

Scritto da il 29 gennaio 2013 alle 10:01
obama2_t614

«Il nostro viaggio non sarà finito fino a quando i nostri fratelli e le nostre sorelle gay saranno trattati come gli altri davanti alla legge, perchè se siamo stati creati tutti uguali allora anche l’amore con cui ci impegnamo verso l’altro deve essere lo stesso»
-Barack Obama

Che l’America sia sempre un passo (e tante volte pure due) avanti rispetto al vecchio continente si sa, ma un argomento come questo è stato a lungo fonte di discussione durante l’ultimo accesissimo testa a testa nella campagna presidenziale 2012,tanto che il neo eletto presidente  ha fatto di questo tema uno dei cavalli di battaglia- rivelatosi poi quello vincente- per la sua rielezione a Presidente degli Stati Uniti d’America.

Barack Obama ed i diritti civili: l’America del ventunesimo secolo riparte da qui e dai tre importanti referendum popolari sulle unioni civili, a cui l’elettorato di tre stati a stelle e strisce erano stati chiamati ad esprimersi e che, grazie a maggioranze schiaccianti, per la prima volta in assoluto, hanno dato il via libera alla legge sui matrimoni gay.

Un lungo percorso, accompagnato da una campagna chiamata Legalize Love rappresentata da questo video, a cui negli ultimi mesi del suo primo mandato Obama diede la voce. Un’ onda d’urto destinata ad invadere- magari non ora, magari non oggi- il vecchio continente ed il nostro Paese.

 Il video della campagna 

Nell’ America di oggi, però, non solo attenzioni verso le coppie gay, ma anche un “viaggio” nell’immigrazione:

«Il nostro viaggio non sarà finito fino a quando non avremo trovato vie migliori per accogliere esuli provati pieni di speranza, che vedono nell’America la terra delle opportunità . Il nostro viaggio non sarà finito fino a quando i risultati da loro ottenuti non saranno commisurati ai loro sforzi».
-Barack Obama

Autore: Alessandro Pavanati

Mi chiamo Alessandro, per i più Ale o Pava. Classe 1991, nato sotto il segno dei Pesci, dal 2010 sono entrato a far parte di questo grande Staff di ChioggiaTv e prevalentemente mi occupo della parte “tecnica” – ovvero riprese e montaggio video.

Descrivermi in poche righe non è semplice ma ci proverò: sono un tipo solare, sempre in movimento e non mi piace la vita tro[...]

Leggi il resto su .