Do You Speak Chioggiotto?

«Bisogna rilanciare l’ortomercato», il neopresidente Bachetto annuncia la svolta

Scritto da il 12 gennaio 2013 alle 14:01
ortomercato

Combattere la monocoltura e svecchiare il mercato. Sono questi gli obiettivi del neopresidente dell’ortomercato di Brondolo, Marco Boscolo Bachetto. Come riportano il Gazzettino e la Nuova Venezia di oggi, il nuovo consiglio di amministrazione di “Chioggia ortomercato” si è presentato con la voglia di rinnovamento. «Va superato il sistema medievale di asta all’orecchio – ha dichiarato Bachetto alla Nuova Venezia – scegliendo sistemi più moderni, come l’asta ad orologio».

Bachetto evidenzia quelli che, secondo lui, sono i limiti che frenano lo sviluppo del mercato. «Abbiamo puntato quasi esclusivamente sul radicchio – afferma – se non si diversifica la produzione, nel momento di una flessione del radicchio si perde l’intera annata, senza contare che una giusta rotazione non impoverisce i terreni e permette di limitare l’uso di diserbanti».

Servono quindi nuovi accordi con grossisti e negozianti per recuperare le produzioni marginali, come la patata precoce di Chioggia, la cipolla bianca, l’insalata “gasiola”, il sedano gigante, il prezzemolo, la catalogna di Chioggia e il carciofo violetto. Bachetto, che sottolinea i segnali negativi del 2012 (calo del fatturato di 500.000 euro) propone di creare impianti per il lavaggio, per la conservazione, per il confezionamento e per la trasformazione del prodotto.

 

Note
foto http://www.ortomercatochioggia.it/

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .