Do You Speak Chioggiotto?

AUDIO INTERVISTA: entro un anno completati i lavori al palazzetto dello sport

Scritto da il 20 dicembre 2012 alle 12:12
Palazzetto dello sport

Approvato ieri in provincia il progetto definitivo per lavori di manutenzione e adeguamento di alcuni istituti scolastici superiori alle normative di sicurezza e di prevenzione incendi. Gli interventi, per un totale di 300mila euro, interesseranno il palazzetto dello Sport del liceo “Veronese” di Chioggia per 141.550 euro e riguarderanno la messa a norma, le prescrizioni Coni (Comitato olimpico nazionale italiano) e gli adeguamenti necessari per la presentazione alla Commissione comunale vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

Per Chioggia una notizia importantissima vista la carenza di strutture sportive. Un risultato ottenuto con un lavoro di squadra ha commentato il rappresentante locale in provincia Lucio Gianni che proprio qualche mese fa aveva pubblicamente promesso che si sarebbe adoperato per ottenere questo risultato. Una volta completati i lavori la struttura sarà girata alla città.

“Stiamo rispettando il nostro programma di governo nonostante i tagli imposti – spiega l’assessore provinciale all’Edilizia scolastica Giacomo Gasparotto -. Assieme ai tecnici periodicamente monitoriamo le scuole di nostra competenza per poi definire gli interventi da portare a termine. Vogliamo che i nostri studenti frequentino strutture a norma di sicurezza e perfettamente agibili”.

Ascolta l’intervista all’assessore provinciale di Chioggia Lucio Gianni

http://www.chioggiatv.it/wp-content/uploads/2012/12/Intervista-a-Lucio-Gianni.mp3|titles=Lucio

 

Note
Foto: http://www.volleyclodia.it/

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *