Do You Speak Chioggiotto?

La Settimana del Baratto

Scritto da il 13 novembre 2012 alle 14:11
Settimana del Baratto in Italia

In questo periodo di crisi economica e disagi sociali a chi non piacerebbe andar in giro per i B&B d’Italia senza pagare neanche un euro? Un sogno? Forse no.

Se avete voglia di regalare qualcosa di tipico della vostra zona o avete delle abilità con cui fare un bel baratto forse il sogno si può trasformare in realtà.

Dal 19 al 25 Novembre 2012 si svolgerà LA SETTIMANA DEL BARATTO.

Durante questa settimana moltissimi B&B d’Italia barattano una notte nelle proprie strutture in cambio di prodotti tipici, serate di cabaret, degustazioni di thè o qualsiasi altra cosa possa risultare interessante al proprietario della struttura.

La cosa vi stuzzica vero? Vi spiego come funziona.

Basta collegarsi al sito www.settimanadelbaratto.it e dare un’occhiatina. Vi sorprenderà scoprire quanti sono i B&B che aderiscono all’iniziativa e vi divertirà leggere dei baratti avvenuti nelle edizioni precedenti. La gente scambia proprio di tutto.

Allora, pensateci, cosa potreste barattare per una notte gratuita in uno dei tantissimi B&B d’Italia? Non vi viene in mente niente? Controllate “la lista dei desideri” : in questa sezione sono proprio i B&B che propongono il baratto! C’è chi chiede materiale del subbuteo o della coca cola, chi la traduzione in inglese e tedesco del proprio sito o ancora biglietti per partite di calcio e molto molto ancora.

Naturalmente se invece di cercare un B&B per dormirci, siete voi che avete un B&B da proporre collegatevi sempre sul sito www.settimanadelbaratto.it e, nella sezione a voi dedicata, potrete proporvi e scrivere la vostra “lista dei desideri”.

Bella iniziativa, vero? Atti concreti contro la crisi. Fortunatamente il baratto non si limita ad una settimana ma, in molti dei B&B, continua tutto l’anno.

Buon baratto a tutti!

Autore: Cristina Carbonin

Chioggiotta, Gemelli, Tim Burton, Negramaro, Steve Mccurry e Michael Ende.

Direi che, se dovessi descrivermi usando al massimo 10 parole, queste mi rappresenterebbero al meglio.

Avendo a disposizione qualche parola in più’ cercherò di presentarmi così come meglio mi viene:

Mi chiamo Cristina e sono nata nel 1976 in una bella giornata di fine maggio.

Chioggiotta [...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *