Do You Speak Chioggiotto?

Daniel Tiozzo replica alle polemiche sul Consiglio: «Risparmiati 2.500 euro»

Scritto da il 27 novembre 2012 alle 15:11
Consiglio comunale di Chioggia

No alle strumentalizzazioni. A fare l’appello è il presidente del consiglio comunale, Daniel Tiozzo, dopo la presa di posizione dell’opposizione contro la maggioranza in merito alla mancata convocazione di un Consiglio Comunale “aperto” per discutere dei danni e dei disagi provocati dall’acqua alta eccezionale del primo novembre. «È indispensabile precisare – spiega Daniel Tiozzo – che il tema sarà ampiamente discusso come richiesto da cinque consiglieri di minoranza nel prossimo consiglio comunale previsto per domani 28 Novembre. In tale occasione sarà possibile per i consiglieri ricevere tutte le delucidazioni del caso da parte del Sindaco e della Giunta. Inoltre a tale seduta sono state invitate tutte le rappresentanze di categoria e delle istituzioni competenti, richieste dagli stessi consiglieri, che avranno modo di assistere e partecipare così all’intero dibattito. Questa decisione è stata tra l’altro manifestata nella conferenza dei Capigruppo nel quale la maggioranza dei componenti presenti (tra i quali alcuni della stessa minoranza) non hanno espresso nessuna obiezione alle modalità decise. Nel caso in questione il regolamento impone di convocare il Consiglio entro venti giorni dalla sua richiesta ovvero entro il 3 di Dicembre ed essendocene in programma uno il 28 Novembre è buon senso e opportuno cogliere l’opportunità di discutere tale punto in questa seduta evitando una spesa supplementare di 2500 euro. E’ mia intenzione evitare discussioni di basso profilo o strumentalizzazioni varie che di concreto hanno ben poca cosa se non soltanto quella di ricercare visibilità effimera».

Autore: ChioggiaTV

ChioggiaTV nasce nell’estate del 2009 come webtv che racconta tutto ciò che di bello accade in città. L’esperienza nel campo della comunicazione di Gianni Nardo, speaker storico e direttore artistico di Radio Bcs, e le competenze tecniche nella realizzazione di immagini e video di Daniele Monaro e Giovanni Rubin (ex Fotografica) si fondono e danno vita ad un prodotto locale nuovo, moderno[...]

Leggi il resto su .

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *